(Minghui.org) Non ci sono parole per esprimere la mia gratitudine al Maestro che mi ha dato una nuova possibilità di vedere il mondo.

Nella primavera del 2019, dopo il mio cinquantesimo compleanno, ho perso improvvisamente la vista. Durante il giorno vedevo solo una piccola luce, ma non potevo vedere le mie scarpe né il cibo nel mio piatto. Mi sono calmata e quando ho aperto lo Zhuan Falun ho visto dei raggi luminosi che uscivano dalla cima della mia testa e son riuscita a vedere ogni singolo carattere del libro. Potevo davvero studiare la Fa come tutti gli altri.

I miei familiari erano scioccati, non riuscivano a crederci e hanno detto: “Non riusciva a vedere le sue scarpe ma ora riesce leggere il libro”. Hanno rispettato la mia decisione e non mi hanno costretta ad andare in ospedale.

Durante questa tribolazione mi sono affidata al Maestro. Mi sono concentrata a leggere i libri della Dafa, a fare gli esercizi e a inviare pensieri retti. Ero determinata a rinnegare la predisposizione e la persecuzione delle vecchie forze e a seguire soltanto il Maestro. Sono rimasta vigile e ho sempre cercato dentro me stessa le mie mancanze. Ogni volta che scoprivo un attaccamento umano, iniziavo immediatamente a inviare pensieri retti. Potevo sentire il mio livello di xinxing elevarsi ogni giorno, non avevo paura, ansia o sensi di colpa.

Sapevo che la medicina moderna non poteva assolutamente aiutarmi e negli ultimi due anni non mi ero sottoposta ad alcun trattamento medico. Ho riacquistato la vista grazie alla fede nel Maestro e nella Dafa e la mia esperienza è una testimonianza di questa poesia del Maestro:

“I pensieri retti dei discepoli sono forti

Il Maestro ha il potere di rovesciare la marea”.

(“ La grazia fra Maestro e discepolo,” Hong Yin II)

Sono consapevole che è stata la protezione del Maestro a farmi superare questa tribolazione, è davvero il potere della Fa. Il Maestro non vuole abbandonare nessuno di noi.

I praticanti affrontano tutti i tipi di tribolazioni nella coltivazione e non dobbiamo arrenderci. Finché ci assimiliamo ai principi di Verità, Compassione e Tolleranza e facciamo del nostro meglio per rettificare i nostri pensieri e la nostra condotta, salveremo più persone e adempiremo al nostro voto fatto al Maestro.

Versione cinese