(Minghui.org) Conosco la signora Jia poiché è nel mio gruppo di studio della Fa. Verso mezzogiorno del 19 maggio 2019, stava tornando a casa con lo scooter quando un'auto l'ha colpita da dietro. È stata sbalzata in aria ed è atterrata a diversi metri di distanza, mentre lo scooter è stato distrutto. Jia è rimasta incosciente, con la testa piena di sangue.

Dopo aver chiamato l'ambulanza, è stata portata in ospedale. Aveva un'emorragia nel cervello e nel cervelletto, fratture alla clavicola e spalla sinistra, tre costole rotte e una gamba fratturata. Il medico curante era preoccupato circa le sue possibilità di recupero.

Qualche ora dopo ha ripreso conoscenza e un suo famigliare le ha raccontato l'accaduto. Quando si è svegliata completamente ha iniziato a staccare i tubi e le flebo attaccate al suo corpo,voleva andare a casa. La sua famiglia e il personale dell'ospedale erano attoniti, il marito e il figlio la pregavano di continuare le cure, è stata una scena caotica. Ma lei ha risposto: "Non resterò qui, sono una praticante della Falun Dafa, ho fede nel Maestro e nella Dafa. Non ho bisogno di aghi e medicine, voglio andare a casa".

Data l'insistenza della sua famiglia, ha accettato di rimanere in ospedale per alcuni giorni in osservazione. A mezzanotte ha chiesto al marito di aiutarla a sedersi, ha meditato per due ore. Diverse volte medici e infermieri sono andati da lei per controllarla.

Il giorno dopo ha rifiutato cure e medicine. Ha passato il tempo a studiare la Fa e a fare gli esercizi della Falun Dafa. Il terzo giorno ha chiesto di essere dimessa ed è andata a casa.

Dopo aver riposato per altri tre giorni a casa, è tornata a guidare il suo scooter e alla sua vita normale.

Poiché si trattava di un incidente stradale, il dipartimento di polizia ha svolto il lavoro di controllo e le ha chiesto di denunciare le sue lesioni. Le è stato detto che se avesse dichiarato "l’invalidità di primo grado" avrebbe ottenuto almeno 200.000 yuan (circa 26 mila euro) di risarcimento, ma Jia sapendo che, come coltivatore, deve agire in base ai principi di Verità-Compassione-Tolleranza , ha risposto a suo marito: "Non possiamo chiedere un risarcimento".

Non essendo un praticante della Falun Dafa, non era contento della sua decisione, tuttavia, dopo aver assistito alla guarigione della moglie, sapeva che il Maestro della Falun Dafa le aveva salvato la vita e le era grato. Alla fine, era d'accordo con la decisione della moglie di non chiedere un risarcimento.

Un grave incidente si è risolto proprio così. Dal personale dell'ospedale agli agenti di polizia, tutti sono rimasti stupefatti. Amici e parenti hanno trovato difficile credere a questa guarigione. Alcuni erano curiosi e volevano dare un'occhiata, come un signore che lavora al dipartimento di polizia e suo padre che è in pensione. I due hanno letto il rapporto dell'incidente e le cartelle cliniche e vedendo la donna in piedi davanti a loro, con un aspetto forte e sano, sono rimasti molto contenti per lei.

In soli dieci giorni si è ripresa completamente. Questo è il potere che la Dafa conferisce ad un praticante della Falun Dafa.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

 

Versione cinese