(Minghui.org) La Giornata Mondiale della Falun Dafa di quest'anno (13 maggio) ha segnato il 29° anniversario della sua introduzione al pubblico. Circa 140 funzionari canadesi hanno inviato i loro saluti per celebrare questa speciale occasione e per lodare i praticanti della Falun Dafa per la loro perseveranza nel sostenere i principi di Verità, Compassione e Tolleranza, nonostante l'implacabile persecuzione del Partito Comunista Cinese (PCC) nei loro confronti dal luglio 1999.

Questi funzionari federali, provinciali e municipali, hanno inviato i loro saluti con lettere di congratulazioni e video. Molti si sono detti commossi dal coraggio dei praticanti nel resistere alla persecuzione ed hanno garantito di rimanere al loro fianco per salvaguardare i valori universali di Verità, Compassione e Tolleranza cercando di porre fine alla persecuzione.


Molti funzionari federali, provinciali e comunali del Canada hanno inviato saluti e lettere di congratulazioni per onorare la Giornata Mondiale della Falun Dafa

Co-Presidente del Gruppo parlamentare di amicizia del Falun Gong: “Costruire un mondo migliore”

"La vostra compassione, la vostra sincerità, i vostri principi e la vostra morale sono attributi meravigliosi per tutti voi. Dovremmo continuare a concentrarci sui temi di libertà, rispetto e amore reciproco mentre continuiamo a costruire un Canada e un mondo migliore", ha osservato in un video la deputata Judy Sgro, una dei co-presidenti del Gruppo parlamentare di amicizia del Falun Gong. "Congratulazioni a tutti voi che festeggiate virtualmente. Attendo con ansia il momento in cui potremo incontrarci a Parliament Hill", ha detto. Durante il suo discorso al Parlamento il 13 maggio, ha nuovamente lodato i principi della Falun Dafa di Verità, Compassione e Tolleranza ed ha espresso i suoi auguri a tutti i praticanti nel mondo.

Un altro co-presidente, il deputato Peter Kent, ha dichiarato, "Questo è stato un altro anno difficile per milioni di praticanti del Falun Gong che, sotto l'ombra oscura del regime comunista cinese seguono i principi di Verità, Compassione e Tolleranza ed eseguono gli esercizi di meditazione. Non solo nella Cina continentale, ma anche ad Hong Kong, le molestie contro la comunità del Falun Gong si stanno intensificando mentre il Partito Comunista amplia la sua brutale persecuzione contro tutti i dissidenti”.

"Ma oggi sappiamo anche che il Falun Gong, una attività legale a Hong Kong che resiste alle intimidazioni del regime, è una voce importante e una difesa dei principi democratici del libero pensiero, della libera parola, della libera assemblea e dello stato di diritto", ha aggiunto.

Il deputato Scott Reid ha scritto nella sua lettera: "È un onore per me poter inviare i migliori auguri a tutti i praticanti nel giorno della Falun Dafa di quest'anno, nella loro missione di Verità, Compassione e Tolleranza, di fronte alla persecuzione in corso, e in un mondo che ha così tanto da imparare dai valori che voi rappresentate".

Lettera del membro del Parlamento (MP) Pierre Poilievre, ministro ombra per l’occupazione e l’industria

Il deputato Pierre Poilievre, nella sua lettera ha scritto: "Ammiro il coraggio dei praticanti della Falun Dafa in Canada e in tutto il mondo. Hanno trionfato nella celebrazione dei principi universali di Verità, Compassione e Tolleranza, ed hanno rifiutato l'oscurità e l'oppressione del Partito Comunista Cinese. Mi congratulo con loro per gli sforzi nel promuovere le libertà che sono molto care ai canadesi".

Nel proclama il sindaco Steve Clarke di Orillia ha scritto: "La grande compassione e tolleranza dimostrata dai praticanti della Falun Dafa sotto la più dura persecuzione del regime comunista cinese ha toccato ogni essere umano di buon cuore”.

Lettera del deputato Ed Fast


Il deputato Ed Fast di Abbotsford, ministro ombra delle finanze, ha detto nella sua lettera: "Mentre continuate a guidare la lotta contro l'oppressione e la tirannia, vi auguro molto successo e incolumità. Grazie per il vostro contributo nel rendere il nostro Paese e il mondo un luogo pacifico e prospero".

Co-presidenti dell'Alleanza interparlamentare sulla Cina: Sfide e ispirazione

Il deputato Garnett Genuis, uno dei co-presidenti dell'Alleanza interparlamentare sulla Cina, ha dichiarato nei suoi video di saluto: "Il vostro impegno per la Verità, Compassione e Tolleranza in mezzo a circostanze molto difficili è stato un'ispirazione per me e per molti altri.

"Una delle questioni chiave su cui ho lavorato è la lotta contro il prelievo forzato e il traffico di organi", ha continuato. "Ci sono casi in cui persone provenienti da altri paesi si recano in Cina per ricevere un organo che è stato preso attraverso il prelievo [forzato]. Vogliamo affrontare questo problema per fermare questa richiesta e ridurre la persecuzione lungo la strada".

"Il disegno di legge S-204 creerebbe anche un meccanismo mediante il quale qualcuno potrebbe essere non ammesso in Canada se è stato coinvolto in questa orribile pratica di raccolta forzata e traffico di organi", ha spiegato.

Lettera del Senatore Thanh Hai Ngo

"La Falun Dafa è un'antica pratica guidata dai principi di "Verità, Compassione e Tolleranza che trascende le barriere e abbraccia persone di ogni estrazione sociale". Purtroppo, i praticanti innocenti di questa disciplina pacifica continuano ad essere perseguitati per motivi etnici o religiosi dal Partito Comunista Cinese", ha dichiarato il senatore Thanh Hai Ngo nella sua lettera, "Dobbiamo continuare ad essere solidali con gli aderenti alla Falun Dafa e con tutti gli altri gruppi religiosi minoritari oppressi, come i Tibetani e gli Uiguri".

Contrastare la persecuzione e stare con i praticanti “contro la tirannia”

Il deputato John Brassard, vice capogruppo dell'opposizione, Ha dichiarato: "Nonostante gli insegnamenti della Falun Dafa, troppe persone vengono torturate, perseguitate e uccise a causa della loro pratica spirituale. L'odio è sbagliato in qualsiasi forma, e non appartiene a nessuna parte del mondo".

Il deputato Michael Cooper ha detto nel suo video: “Siamo a conoscenza dei gravi abusi dei diritti umani che vengono perpetrati contro i pacifici praticanti della Falun Dafa ogni giorno dal regime comunista cinese, compresi gli arresti arbitrari, le uccisioni extragiudiziali, la tortura e il prelievo forzato di organi”.

"Io, come membro del Parlamento, mi sono costantemente espresso contro queste gravi violazioni dei diritti umani e ho chiesto al governo canadese di prendere misure appropriate, compresa l'imposizione di sanzioni Magnitsky ai responsabili di queste gravi violazioni dei diritti umani", ha continuato, "C'è molto lavoro da fare, e vi posso assicurare che continuerò a parlare a sostegno dei praticanti della Falun Dafa che sono perseguitati".

La deputata Marilyn Gladu, presidente ombra del Queen's Privy Council per il Canada, ha detto nel suo video di saluti: "Voglio inviare i miei saluti a tutta la comunità del Falun Gong e dire che mi schiero con voi contro la tirannia, contro l'ingiustizia perché tutti abbiano la libertà di praticare la loro religione senza interferenze".

"Anche se questo è stato un anno molto difficile, i praticanti del Falun Gong sono purtroppo fin troppo esperti nell'affrontare tempi difficili. Nessuno dovrebbe mai essere perseguitato per il credo che segue", ha osservato il deputato Marty Morantz nel suo video di saluti, "Sono con voi contro le violazioni dei diritti umani commesse dal Partito comunista cinese contro i praticanti del Falun Gong. Mentre vi riunite oggi, spero che questa celebrazione virtuale del Falun Dafa Day vi porti la speranza di giorni a venire più luminosi".

Il deputato Ziad Aboultaif ha detto che i canadesi sono sempre stati orgogliosi dell'impegno dei praticanti della Falun Dafa per i diritti umani e la libertà di credo. "Nonostante le sfide che hanno affrontato nel corso degli anni, i praticanti della Falun Dafa sono rimasti fedeli nei loro principi di Verità, Compassione e Tolleranza. Questi sono valori condivisi da tutti i canadesi", ha spiegato, "E noi siamo con voi mentre vi opponete alla tirannia e alla soppressione".

Lettera del deputato Brad Redekopp per Saskatoon-West

Il deputato Brad Redekopp ha scritto: "La comunità della Falun Dafa rappresenta la resilienza, la pace e la libertà. Come membro del Parlamento per Saskatoon-West, sono orgoglioso di stare con voi nella lotta contro la tirannia e l'oppressione".

Elizabeth May, membro del Parlamento (MP) e leader parlamentare del Partito Verde del Canada, ha detto nella sua lettera: "Sono lieta di estendere le più calorose congratulazioni alla comunità della Falun Dafa mentre vi riunite per celebrare il Giorno della Falun Dafa. Sono con voi non solo nella celebrazione ma nella solidarietà mentre lottate per proteggere il vostro diritto alla vostra pratica spirituale".

Valori fondamentali della società

Lettera del deputato Cathay Wagantall

"Nonostante ogni sforzo da parte dell'oppressivo regime cinese per soffocare la crescita della Falun Dafa all'interno dei suoi confini e per intimidire i praticanti in altre parti del mondo, i valori umani fondamentali di Verità, compassione e Tolleranza continuano a formare il fondamento dei suoi insegnamenti", ha dichiarato la deputata Cathay Wagantall nella sua lettera, "La persecuzione e l'emarginazione dei praticanti della Falun Dafa ci ricorda che molti credenti nel mondo affrontano un pericolo tremendo a causa della loro fede".

"La pratica pacifica delle proprie convinzioni personali, religiose o meno, è un diritto umano fondamentale. Coloro che credono nei valori fondamentali della Falun Dafa devono avere il diritto di praticare e promuovere i suoi insegnamenti senza paura di persecuzioni", ha continuato, "In questo giorno della Falun Dafa e oltre, continuo a stare con voi per la libertà religiosa che meritate".

Il deputato Ted Falk nella sua lettera ha affermato: "Il Falun Gong condivide valori simili alla mia fede cristiana: Verità, Benevolenza e Tolleranza e vivono in pace gli uni con gli altri. Questi non sono solo i tratti distintivi dei nostri due diversi sistemi di fede, ma anche i valori fondamentali di una società veramente libera e democratica".

Kenny Chiu, membro del Parlamento per Steveston-Richmond East, British Columbia, ha scritto nella sua lettera di congratulazioni: "In Canada, abbiamo il privilegio di abbracciare i valori di apertura, diversità e libertà di credo. In questo spirito, il suo messaggio di Verità, Compassione e Tolleranza è fonte di ispirazione per le persone di tutte le origini. Risuona con i canadesi dove questi principi sono centrali per la nostra società democratica.

"I vostri sforzi continuano a servire per tutti noi come motivazione nel trovare sempre il tempo per promuovere la buona volontà e gli atti umanitari di gentilezza", ha aggiunto.

Andrea Khanjin, membro del Parlamento Provinciale dell'Ontario, proviene dall'Unione Sovietica. "Oggi è il momento di pensare a coloro che sono ingiustamente torturati e anche a volte vengono uccisi perché praticanti del Falun Gong", ha detto nel suo video di saluti, "In questo solenne anniversario, ricordando questi martiri della libertà di coscienza e di religione, ammiriamo e applaudiamo la forza e il coraggio di milioni di praticanti che ancora soffrono la persecuzione sotto la campagna e la paura delle intimidazioni che si estende oltre i confini della Repubblica Popolare Cinese".


"Voglio anche cogliere questa opportunità per ringraziare la comunità del Falun Gong, per il suo contributo a rendere il Canada un posto ancora migliore in cui vivere, e a custodire il valore della verità. Ci ricordate che non dovremmo mai dare per scontate le nostre libertà e l'importanza di sostenerle", ha detto.

Ritenere i perpetratori responsabili

James Bezan, membro del Parlamento e ministro ombra per la difesa nazionale, ha detto di essere felice di celebrare il 29° anniversario della presentazione della Falun Dafa al pubblico. "Celebriamo questa incredibile fede che è praticata da così tante persone in tutto il mondo, ma in particolare proprio qui in Canada", ha osservato in un video pubblicato su Twitter. "I principi della Falun Dafa di Verità, Compassione e Tolleranza risuonano con i canadesi da costa a costa, ed è quello che tutti noi aspiriamo ad emulare".

"Non c'è dubbio che la persecuzione in corso dei praticanti del Falun Gong in Cina da parte del regime comunista cinese di Pechino deve essere interrotta. Coloro che sono responsabili di commettere le atrocità come il prelievo forzato di organi umani devono essere sanzionati, se non accusati di crimini contro l'umanità", ha continuato.

"Mentre i conservatori continuano a chiedere al governo liberale in Canada di usare la legge Magnitsky per applicare sanzioni contro coloro che stanno usando la loro autorità per commettere queste gravi violazioni dei diritti umani arricchendosi. Non dovrebbe essere permesso loro di usare il Canada come un porto sicuro per viaggiare e portare qui la loro famiglia per ottenere istruzione o nascondere la loro illecita ricchezza", ha concluso aggiungendo che spera anche di partecipare di persona alla celebrazione del prossimo anno, invece di congratularsi virtualmente dal Parlamento.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese