(Minghui.org) Mia nipote mi ha chiamato e ha detto piangendo che suo marito, Dapeng, era affetto da una forma di leucemia in stadio avanzato e che i medici avevano rinunciato a curarlo. La notizia improvvisa mi ha scioccato, ma mi sono subito calmata e le ho detto: “Non preoccuparti, conosco qualcuno che può salvarlo. Devi solo fare in questo modo...”.

Due giorni dopo mia nipote mi ha richiamato e ha detto che la situazione di Dapeng era migliorata e che era stato trasferito dalla terapia intensiva in un reparto normale.

Dopo qualche altro giorno mia nipote mi ha dato un’altra buona notizia, ovvero che tutti gli esami medici a cui Dapeng si era sottoposto indicavano che la sua situazione era tornata alla normalità.

Ci si potrebbe chiedere: “Chi ha salvato suo marito dall’orlo della morte?”

Dapeng aveva iniziato a sentirsi male nel novembre 2020; al tempo non aveva ancora 50 anni e poiché era stato in buona salute per tutta la vita, non aveva preso sul serio i sintomi. Tuttavia, la sua situazione era peggiorata dopo essersi fatto visitare sia da medici di medicina occidentale che cinese, e da allora aveva perso molto peso e poteva mangiare solo piccole quantità di cibo.

Nel gennaio 2021, momento in cui la città era in lockdown a causa della pandemia, un amico è riuscito a portare, grazie alle conoscenze, Dapeng in un ospedale per un riesame. Dopo aver scoperto che era affetto da una forma di leucemia in stadio avanzato, i medici hanno immediatamente emesso un avviso di emergenza sanitaria; i suoi linfonodi gli riempivano l’addome e l’inguine di liquidi.

I medici hanno avvertito la famiglia che non esistevano medicinali in grado di curarlo e che la chemioterapia avrebbe potuto persino accelerare lo sviluppo della malattia. Uno di loro ha affermato: “Se si sottoporrà alla chemioterapia, probabilmente non arriverà a vedere il nuovo anno cinese”.

Ma dal momento che Dapeng era comunque intenzionato, nonostante il rischio, a combattere la malattia, ha richiesto di fare la chemioterapia. Era stato licenziato molto tempo prima, perciò la sua famiglia ha dovuto pagare le spese mediche di tasca propria. Tuttavia, proprio come avevano avvertito i medici, la sua situazione è peggiorata dopo essersi sottoposto al trattamento e di conseguenza è stato trasferito in terapia intensiva. A quel punto lui e la sua famiglia erano disperati!

Mia nipote mi ha telefonato per parlarmi della situazione, spiegando che non me l’avevano detto prima perché non volevano che mi preoccupassi e che comunque erano ottimisti riguardo alla sua guarigione.

Pratico la Falun Dafa da molti anni e in precedenza avevo illustrato ai familiari di mia nipote i benefici della pratica e avevo parlato loro delle menzogne che il Partito Comunista Cinese (PCC) usa per diffamarla. Alla fine, tutti loro avevano capito i fatti e si erano dimessi dal PCC e dalle sue organizzazioni affiliate.

Al telefono, ho detto a mia nipote in lacrime: “Ragazza mia non aver paura e dì a Dapeng di non arrendersi. La Falun Dafa e il nostro Maestro possono salvarlo! D’ora in poi dovreste recitare entrambi ripetutamente in silenzio le frasi: ‘La Falun Dafa è buona’ e ‘Verità, Compassione e Tolleranza sono buone’. Durante la pandemia dell’anno scorso numerose persone tra coloro che le hanno recitate, hanno sperimentato diversi miracoli!”

Ho aggiunto: “Ora va da lui e ripetetele insieme. Recitale con sincerità e fidati della Falun Dafa... tutto può cambiare!”

Due giorni dopo, mia nipote mi ha portato la prima buona notizia, ovvero che i parametri vitali di Dapeng erano migliorati e che era stato trasferito in un reparto normale dell’ospedale. Mio marito, che non pratica la Falun Dafa, ha esclamato: “È un miracolo, è un miracolo!”

Diversi giorni dopo, mia nipote e suo marito hanno trascorso un tranquillo Capodanno cinese in ospedale. Poi, passato il giorno di festa, i medici hanno esaminato di nuovo Dapeng e lo hanno dimesso.

Dapeng ha detto a suoi familiari residenti nella campagna che si era ripreso, aveva recuperato il peso perduto ed era tornato a casa. Ha anche detto loro che la Falun Dafa lo aveva salvato dopo aver recitato le due frasi.

Le persone della sua città natale non potevano crederci e hanno voluto vederlo di persona, perciò sono andate a trovarlo in gruppo. Hanno fatto una festa a casa di Dapeng e sono state testimoni dei meriti della Falun Dafa.

Ho scritto questa storia con il desiderio che più persone possano conoscere la Falun Dafa ed essere salvate.

Grazie, compassionevole Maestro Li!

La Falun Dafa è straordinaria e magnifica e la sua potenza raggiunge sia il macrocosmo che il microcosmo. Tuttavia, questa storia è solo una piccola manifestazione del potere della Dafa! Mentre da un lato la Dafa può portare benedizioni all’umanità, dall’altro la sua natura e la sua magnificenza straordinarie permettono alle persone di tornare alle proprie origini.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale

Versione cinese