(Minghui.org) Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nel 1994. Tuttavia, nel 1999, quando la persecuzione è stata lanciata, ero confusa e ho smesso di coltivare. Nel 2012, solo dopo aver sofferto di una malattia e incontrato un amico praticante, ho ripreso la mia coltivazione. Negli ultimi anni, percorrendo il mio sentiero di coltivazione, sono inciampata innumerevoli volte, e alcune prove le ho superate meglio di altre. Con la protezione compassionevole del Maestro, sono riuscita a sopravvivere.

Il 15 settembre 2021, ho scoperto d'avere la bocca storta, ed è peggiorata il giorno dopo, l'occhio sinistro era diventato più piccolo e la palpebra aveva ceduto e si era abbassata. Quando mangiavo o bevevo, il cibo o l'acqua fuoriuscivano dalla bocca. Tutti questi sintomi indicavano un ictus; era successo tutto inaspettatamente, ma sono rimasta calma.

Il Maestro Li Hongzhi, fondatore della Falun Dafa ha detto:

“Tutto ciò che avete incontrato mentre stavate convalidando la Fa, è in tutto e per tutto, ve lo posso dire, una buona cosa - e questo è particolarmente vero in questi anni di persecuzione - perché quelle cose hanno avuto luogo specificamente proprio perché voi coltivate. Quelle tribolazioni e le conseguenti sofferenze, non importa quanto le abbiate trovate grandi o difficili, sono buone cose, perché esse sono accadute soltanto in conseguenza della vostra coltivazione. Una persona può eliminare karma e disfarsi degli attaccamenti umani quando attraversa delle tribolazioni, e attraverso quelle esperienze difficili può migliorarsi”. (Insegnamento della Fa alla Conferenza di New York 2008; Insegnamento della Fa nelle conferenze VIII)

Ho cercato dentro di me le mie lacune. Mi sono ricordata che aiutavo mio fratello a coltivare il suo frutteto e accudivo anche le sue galline. Mi è sempre piaciuto lavorare nell'agricoltura, preferivo faticare duramente e nutrirmi di cibo sano. Ho anche pensato che questo non mi avrebbe impedito di fare le tre cose.

Le vecchie forze hanno approfittato di una mancanza

Tuttavia, non ha funzionato come mi aspettavo, inviavo pensieri retti solo una volta al giorno, quando ero occupata e non riuscivo a concentrarmi sullo studio della Fa. Anche se mi facevo carico del lavoro più sporco e pesante, mio fratello non era riconoscente. Mi lamentavo dei lavoratori che aveva assunto, e a volte perdevo la pazienza. Quando non mi consideravo come un coltivatore, le vecchie forze approfittavano della mia lacuna.

Mio figlio la sera mi ha portata a casa e mia figlia ha cercato di convincermi ad andare all'ospedale dicendomi che avevo solo bisogno di una TAC, ma che non avrei preso nessuna medicina. Poi mio figlio ha chiesto: “Mamma, e se ti succedesse la stessa cosa che è successa a papà?”. Mio marito, non praticante, ha avuto un ictus due anni fa ed è morto circa sei mesi fa. Mi sono presa cura di lui quando era costretto a letto e nel mentre facevo le tre cose. Il processo mi ha aiutata a liberarmi di molti attaccamenti. I miei figli sono stati testimoni del potere della Falun Dafa vedendo il mio comportamento.

Sono rimasta irremovibile, con una ferma fede nella Falun Dafa. Ho detto ai miei figli: “Sto bene. Ho una forte fede nella Falun Dafa e nel Maestro. Datemi un paio di giorni, vi farò sapere se avrò bisogno di andare in ospedale”. Dopo aver cercato di persuadermi, hanno alla fine rinunciato dopo qualche ora.

Il potere della Dafa ripristina la salute

Il giorno dopo, per la prima volta, è venuta a trovarmi la ragazza di mio figlio, e anche lei mi ha suggerito di andare in ospedale. Le ho detto: “Prima di iniziare a praticare la Falun Dafa, soffrivo di cardiopatie, malattie dello stomaco, iperplasia endometriale, colecistite e artrite reumatoide. Dovevo prendere molte medicine ogni giorno. La Falun Dafa mi ha aiutata a liberarmi da tutte queste malattie: è la potente Fa di Budda. Non preoccuparti. Fra un paio di giorni starò bene”.

La sera ho chiamato un'amica praticante per parlarle della mia situazione e abbiamo subito inviato pensieri retti per un'ora e mi sono sentita sollevata dopo; poi mi ha detto che dopo aver emesso pensieri retti si è trovata completamente sudata. Non avevo nient'altro che una fede incrollabile nella mia mente, ho studiato la Fa e mi sono guardata dentro. Ho realizzato che avevo fallito nel coltivare la parola, trascurato lo studio della Fa e l'invio di pensieri retti.

Il giorno dopo mi sono riunita col gruppo di studio locale. Tutti i praticanti del gruppo hanno inviato pensieri retti per me. La mia condizione è migliorata, ma la bocca e l'occhio sembravano ancora storti. Allora mio figlio ha suggerito l'agopuntura e gli altri miei famigliari dicevano che sia la bocca che l'occhio sarebbero rimasti così se avessi perso il momento ottimale per il trattamento. Mi hanno portato esempi di persone che conoscevamo.

Le loro parole mi hanno fatta esitare. Pensavo di poter fare l'agopuntura su me stessa, ma il mio secondo pensiero mi diceva che quello era l'approccio di una persona comune.

Il decimo giorno mi sono ulteriormente guardata dentro, ed ho trovato di essere ancora aggrappata a nozioni umane, mi preoccupavo se il mio aspetto sarebbe tornato normale. Ho pensato che avrei dovuto dedicarmi allo studio della Fa, perché il Maestro ha detto:

“La Fa può spezzare tutti gli attaccamenti, la Fa può distruggere tutto il male, la Fa può infrangere tutte le menzogne, e la Fa può rafforzare i pensieri retti”. (Eliminare le interferenze; Elementi essenziali per un ulteriore avanzamento II)

L'undicesimo giorno ho continuato a studiare ' Insegnare la Fa a nella Città di Los Angeles', che avevo iniziato ma non finito e ho letto il seguente passaggio:

“Ma come potrebbe un essere divino chiedere alle persone comuni di eseguire dei trattamenti su di lui? E come può una persona comune guarire il disturbo di un essere divino? (Applauso) (Il Maestro sorride). Questi sono i principi della Fa. Ma spesso accade che non abbiate veramente dei pensieri retti così forti. Quando non siete in grado di gestire bene voi stessi, allora andateci pure. Ma se la vostra mente è instabile significa che non avete raggiunto lo standard, e prolungare il processo non porterà ad alcun cambiamento. Se resistete con il proposito di salvare la faccia, questo è aggiungere attaccamenti ad altri attaccamenti. In tali casi ci sono solo due possibilità, o andate in ospedale, rinunciando così al tentativo di superare la prova, o lasciate andare ogni cosa, comportandovi come un discepolo della Dafa retto e dignitoso che non ha risentimenti né attaccamenti, e lasciate che sia il Maestro a disporre se dovrete restare o andarvene”.( Insegnare la Fa nella Città di Los Angeles)

Dentro di me ho detto: “Maestro, seguirò le tue istruzioni, e lascerò completamente andare i miei attaccamenti, come dovrebbe fare un 'retto e dignitoso' praticante della Falun Dafa. Lascerò che il Maestro decida se dovrò restare o andare, senza risentimenti né attaccamenti. Non rinuncerò mai a questa prova. È un'opportunità per me di migliorare. Non ho nulla da temere, poiché il Maestro e la Dafa sono con me!”.

Il Maestro ha detto:

“Umano o divino - la differenza sta in un pensiero. Se ciò che sorge è un pensiero retto, e dite che tutto quello è falso, sono delle interferenze delle vecchie forze, sto coltivando la Dafa da così tanti anni, non è possibile che mi accada una situazione del genere. Se quel pensiero viene veramente dal profondo del vostro cuore, istantaneamente il problema svanisce. Ma questa non è una cosa che si è in grado di fare semplicemente dicendolo; quel pensiero retto deve provenire con determinazione dal profondo del vostro cuore, e non deve essere una formalità, né una parola pronunciata solo con la bocca”.(Insegnamento della Fa alla Conferenza della Fa di New York 2010; Insegnamento della Fa nelle conferenze XI).

Mi sono svegliata la mattina dopo e mi sono ritrovata completamente guarita! Era il dodicesimo giorno, ma il primo giorno dopo aver lasciato completamente andare il mio attaccamento alla falsa apparenza di un ictus!

La mia completa guarigione ha avuto un enorme impatto sulla mia famiglia. Il mio primo fratello minore non credeva nella Falun Dafa, e aveva anche detto cose irrispettose contro la Dafa. Questa volta mi ha chiesto: “Stai davvero bene?”. Gli ho risposto: “Sì, e ricorda: 'La Falun Dafa è buona' e 'Verità, Compassione, Tolleranza sono buone!'”. Prima avrebbe rifiutato le mie parole, ma questa volta ha taciuto ed ha sorriso.

Mio padre, mia sorella e mio fratello minore sono tutti d'accordo che la Falun Dafa è veramente grande. Ripetono queste parole ogni giorno, e godono di una vita fantastica, sana e serena.

Dopo aver assistito al potere della Falun Dafa, un amico di mia sorella, che prima non credeva nella Falun Dafa, ha suggerito a mia sorella di praticarla.

Attraverso questa esperienza ho sperimentato personalmente come il Maestro si sia preso cura dei discepoli della Dafa. Grazie, Maestro, per la tua cura compassionevole! Grazie, compagni praticanti, per il vostro aiuto disinteressato!

Vorrei dire a tutte le persone di non credere alle menzogne del PCC! La Falun Dafa è la grande Legge di Budda che porta un futuro luminoso alla gente!

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese