(Minghui.org) Più di dieci anni fa io e la mia famiglia siamo stati coinvolti in un tamponamento autostradale causato dal ghiaccio. Quando ho chiamato al lavoro per chiedere un permesso, il mio collega mi ha detto che l’incidente d’auto era già stato riportato nei notiziari.

Mio figlio aveva otto anni, il suo viso era tutto insanguinato e non sapevo quanto fossero gravi le sue ferite. È stato trasportato al miglior ospedale pediatrico della zona e verso mezzanotte il dottore mi ha permesso di vederlo prima dell’operazione poiché poteva essere l’ultima volta.

Diversi chirurghi erano in sala operatoria e il medico ha detto che c’erano profonde lacerazioni sul cranio. All’inizio non erano sicuri se sarebbe sopravvissuto e forse sarebbe rimasto paralizzato dal collo in giù e avrebbe potuto perdere la vista.

Ho chiesto al Maestro, il fondatore della Falun Dafa, di salvare mio figlio. Non mi sono fatta prendere dal panico, né ho pianto. Ognuno di noi ha il suo percorso nella vita e una madre che piange non può cambiarlo. Sapevo anche che il Maestro veglia sempre sui praticanti della Dafa.

Ho perso la cognizione del tempo. Tuttavia, dopo un po’, il dottore mi ha aggiornata. “Ci deve essere un Dio!” ha esclamato. Mio figlio aveva molti tagli sulla testa e sugli occhi ed era in pericolo di vita, ma i nervi non erano stati coinvolti. Il suo piede era fratturato, gli hanno messo un gesso, mentre i punti di sutura hanno cucito i tagli.

Due giorni dopo è stato dimesso dall’ospedale e si è ripreso rapidamente. Ora è sano e intelligente ed è bello sapere che non è dipendente dai videogiochi e non ha cattive abitudini.

Quello che è successo a mia madre, che non è una praticante della Dafa, è stato ancora più sorprendente. Ho chiesto al Maestro di proteggerla ed è stata portata nel reparto di terapia intensiva. Dopo aver saputo delle condizioni di mio figlio, mi sono precipitata all’ospedale dove era ricoverata anche lei. Il medico inizialmente non voleva operarla perché le sue condizioni erano molto gravi, ma il team di chirurghi ha deciso di fare un tentativo.

Il suo diaframma era rotto, gli organi interni erano danneggiati, con emorragie e spostamenti. Secondo il medico ci sarebbero voluti mesi per scoprire se sarebbe sopravvissuta. Sorprendentemente, è stata dimessa 15 giorni dopo.

Per quanto mi riguarda, avevo solo una leggera frattura al piede e non avevo bisogno di un gesso. Qualche giorno dopo stavo bene.

Quello che è successo alla mia famiglia è uno dei tanti miracoli che i praticanti di tutto il mondo hanno sperimentato. Spero sinceramente che più persone possano scoprire le bugie e gli inganni del Partito Comunista Cinese (PCC) e comprendere veramente che cosa sia la Dafa. Dopodiché probabilmente concorderanno con il detto “La Falun Dafa è buona, Verità-Compassione-Tolleranza sono buone”.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale.

Versione incese