(Minghui.org) Dall’8 al 10 febbraio si è tenuto il campo invernale dei giovani praticanti della Falun Dafa di Taiwan presso l’Università TransWorld di Yunlin. Gli studenti di Taiwan e d’oltremare hanno sperimentato la bellezza e la purezza della Dafa, compreso la loro missione, letto gli insegnamenti del Maestro Li Hongzhi e condiviso le loro comprensioni riguardo alla pratica di coltivazione.

Alcuni giovani studenti hanno raccontato di aver rallentato ed essere tornati alla coltivazione solo di recente. Dopo il campo, tutti hanno manifestato il desiderio di partecipare nuovamente la prossima volta.

Giovani praticanti della Falun Dafa fanno gli esercizi di mattina durante il campo invernale dei giovani praticanti

Studiare la Fa e condividere le esperienze di coltivazione

Risvegliare la memoria

Xiaoru (pseudonimo) è una studentessa straniera ed ha partecipato per la prima volta al campo giovani. Ha ricordato un sogno che ha fatto quando era piccola dopo aver visto il film “La storia eterna”.

Nel sogno, un essere di alto livello era andato da lei passando attraverso gli strati dell’universo, e lei ha visto che la Terra era circondata da una pellicola sottile e luminosa. Si è trasformato in un piccolo angelo, caldo e appassionato, ed è rimasto al suo fianco per un giorno intero. Quel giorno è stata circondata da un’atmosfera calda e pacifica. Se il suo comportamento, le sue parole o i suoi pensieri non erano retti, l’angelo lo sapeva e la correggeva pacificamente.

Alla fine della giornata, l’angelo le ha detto che stava per lasciarla. Xiaoru ha ricordato in lacrime: “Ha detto che la sua vita era di un solo giorno. Mentre scompariva, la bolla di pace che mi circondava si è spenta lentamente”.

I ricordi lontani sono stati risvegliati dal filmato durante il campo invernale, e si è ricordata della sua missione e della sua responsabilità. “Quel piccolo angelo mi ha scelto, ma io mi ero persa nella società ordinaria e non ero diligente nella mia coltivazione”. Ha deciso di tornare ad essere diligente e adempiere al suo voto preistorico.

“Il Maestro non mi ha mai abbandonato”

Dopo essersi laureato presso l’Università della British Columbia in Canada ed essere tornato a Taiwan, Hsuan-hung è entrato a far parte di una squadra di traduzione per il sito inglese Epoch Times, dove è entrato in contatto con molti praticanti della Falun Dafa e si è reso conto di quanto fosse stato pigro nella coltivazione.

Da bambino praticava insieme a sua madre, ma man mano che cresceva, gli impegni scolastici e la tentazione delle attività sociali lo hanno portato ad allontanarsi sempre di più dalla coltivazione.

Hsuan-hung ha detto che i tre giorni e le due notti di studio e condivisione della Fa sono state appaganti, e l’ambiente era molto puro. Non ha avuto distrazioni, e il campo ha aiutato le persone a diventare più diligenti e ad esporre i loro attaccamenti profondamente nascosti. Questi giorni hanno permesso ai partecipanti di vedere le loro mancanze e i loro attaccamenti, nonché fatto notare gli uni con gli altri le proprie lacune. Nel complesso il campo ha aiutato a diventare più diligenti e a recuperare rapidamente.

Hsuan-hung ritiene che sia stata una rara opportunità per i giovani praticanti di riunirsi, e l’ha apprezzata molto. “Non importa quanto fossi pigro o quanto mi allontanassi dalla Fa, il Maestro non mi ha mai abbandonato e ha aspettato che tornassi”. Dopo essere tornato a Taiwan per praticare di nuovo la Falun Dafa, ha sentito profondamente la protezione compassionevole del Maestro, e ha sperato di diventare più diligente per ringraziare il Maestro Li per la sua grazia.

Le azioni di un giovane praticante hanno aiutato Xiao Fang (pseudonimo), una studentessa straniera, a vedere l’altruismo di un praticante della Dafa.

Ha detto: “Nel mio Paese non c’è un ambiente come questo per lo studio e la condivisione della Fa, e io praticavo di tanto in tanto”. È arrivata al campo senza libro e senza tappetino per la pratica, e un altro studente le ha dato il suo in silenzio, sedendosi sul freddo pavimento di legno per tre giorni. “Le sue azioni hanno rotto il mio concetto di egoismo”, ha detto Xiao Fang.

Dopo aver visto “La storia eterna” gli occhi di Xiao Fang sono diventati rossi e ha detto che ha sentito profondamente che il Maestro ha usato questo video per ricordarle che “è ora di tornare”.

Li-Chih, una studentessa della Taichung Xinshe High School, ha partecipato al campo per la prima volta. Ha praticato con i suoi genitori quando era una bambina, ma quando è cresciuta ha voluto veramente praticare la coltivazione. Ha detto che ha imparato a guardarsi veramente dentro durante lo studio della Fa e la condivisione con gli altri studenti, ed è rimasta scioccata nello scoprire che pensava che la sua xinxing fosse superiore a quella degli altri e che si stava misurando in base agli standard della gente comune.

Li-Chih, una liceale di Taichung, Taiwan

Ha detto: “L’ambiente era molto tranquillo e voglio portare a casa questa atmosfera. Ho visto gli studenti nella loro vita con il loro sincero altruismo. È una compassione che viene dal cuore, e il livello della xinxing si manifesta naturalmente nel comportamento dei veri coltivatori”.

La grave dermatite atopica di Li-Chih è scomparsa dopo che ha iniziato a praticare il Falun Dafa. “Il Maestro ha purificato il mio corpo per me, ma non sono stata diligente e non l’ho curato. Non ho saputo essere grata quando sono stata benedetta. Mi vergogno, ma il Maestro mi tratta ancora con la stessa compassione. Grazie Maestro per non esserti arreso con me!” ha detto.

Questa è stata anche la prima esperienza del campo dei giovani per Wei-Hua, che ha fatto un’osservazione sul suo stato di coltivazione.

Wei-Hua ha partecipato al campo dei giovani per la prima volta quest’anno

Ha ammirato i praticanti in Cina che sono persistenti nel chiarire la verità in un ambiente molto difficile e pericoloso, e si è sentita in colpa per aver vissuto una vita comoda a Taiwan e per aver rallentato nella coltivazione. Ha condiviso un’esperienza indimenticabile di un periodo in cui si è sentita molto negativa e impotente, e voleva persino rinunciare. Ha sentito una voce da un’altra dimensione che continuava a risuonare nel suo orecchio: “Andiamo! Forza!” La voce la incitava continuamente e la incoraggiava. “Ho sentito che tutto il campo si illuminava. Ero circondata dal calore. Ero molto commossa”, ha ricordato Wei-Hua.

Ha aggiunto: “Il Maestro non si è arreso con me. Devo tirarmi su e posso fare meglio”.

“Mantenere una mente pura e pacifica, e praticare nella vita quotidiana”

Shao-chun ha ricevuto un volantino che presentava la Falun Dafa mentre faceva volontariato a un evento comunitario, e ha iniziato a praticare la coltivazione. Da molto tempo voleva partecipare al campo dei giovani, ma a causa del suo lavoro non poteva. Quest’anno ha chiesto le ferie alla sua agenzia governativa per poter parteciparvi.

Shao-chun ha partecipato al campo della gioventù per la prima volta quest’anno

“Al giorno d’oggi la società è caotica e disordinata. È davvero raro avere un tale ambiente di coltivazione dove la mia mente è molto tranquilla”, ha detto Shao-chun.

Si è reso conto che la più grande ricompensa per tutti i partecipanti al campo è stata quella di aver aperto i loro cuori, hanno condiviso le loro esperienze in modo disinteressato e si sono incoraggiati a vicenda. Ha capito la profondità e la magnificenza della Dafa, il significato della coltivazione e quanto sia prezioso avere un corpo umano che può coltivare.

“Spero di poter fare meglio nella pratica, mantenere uno stato pacifico e puro in futuro, allinearmi alla Fa, coltivare meglio e aiutare più persone”, ha detto.

“Lo studio della Fa in gruppo è importante”

Xiao-ting, che ha partecipato a diversi campi della gioventù, ha detto che lo studio e la condivisione della Fa in gruppo l’hanno aiutata a capire che la mancanza di diligenza porta alla perdita di molte persone predestinate.

Il campo della gioventù ha aiutato Xiao-ting a rompere l’attaccamento della paura

Xiao-ting aveva paura di parlare con le persone a causa della sua scarsa conoscenza della lingua. Al campo, gli studenti erano sinceri l’uno con l’altro, il che ha creato un’atmosfera pura e pacifica dove si è sentita a suo agio. Questo l’ha aiutata a superare il suo attaccamento alla paura.

“Quando ero persa o non diligente, mi sono guardata indietro e ho visto che il Maestro mi stava ancora aspettando, sempre al mio fianco, dandomi continuamente un’altra opportunità. Le disposizioni ordinate del Maestro mi permettono di migliorare continuamente. È davvero prezioso poter partecipare a un tale campo, specialmente durante la pandemia”, ha detto Xiao-ting.

Chang-yi, che ha partecipato ai campi estivi e invernali 19 volte, ha detto che lo studio della Fa e la condivisione durante i campi sono occasioni molto rare per i giovani praticanti.

“Abbiamo un ambiente di coltivazione distaccato e puro in questa società di gente comune, e sentiamo una bellezza indescrivibile”, ha detto.

Conclusione

Il campo invernale dei giovani ha fornito ai partecipanti tre giorni e due notti di frequente studio della Fa, e i giovani studenti hanno capito che non devono più perseguire la comodità e rilassarsi. Hanno sentito la chiamata compassionevole del Maestro. Attraverso questo evento, essi hanno compreso il valore di essere discepoli della Dafa, le loro responsabilità e le loro missioni.

Le opinioni espresse in questo articolo rappresentano i punti di vista o le comprensioni dell’autore. Tutti i contenuti pubblicati su questo sito web sono protetti dal copyright di Minghui.org. Minghui produrrà raccolte dei contenuti online regolarmente e in occasioni speciali.

Versione cinese