(Minghui.org) Secondo quanto riferito, alcuni praticanti di un certo distretto di Pechino stanno raccogliendo fondi tra i discepoli della Dafa, sostenendo che NTDTV e Shen Yun richiedono assistenza finanziaria e che la pandemia causata dal virus del PCC ha avuto un impatto sulle esibizioni di Shen Yun, causando una perdita di introiti. Alcuni discepoli della Dafa che sono normali lavoratori in pensione hanno contribuito con donazioni di centinaia di migliaia yuan; ci sono stati diversi praticanti che hanno già dato decine di migliaia fino a centinaia di migliaia di yuan, e molti altri stanno partecipando a questa raccolta. Questi casi sono accaduti molte volte in passato e ogni volta un certo numero di praticanti ne è stato coinvolto. Tutti dovrebbero rifletterci seriamente: perché qualcosa che va chiaramente contro la Dafa può riscontrare costantemente interesse tra i praticanti?

Indipendentemente da chi siano queste persone, fare questo nella Cina continentale controllata dal PCC causerà situazioni di pericolo ai praticanti e interferirà con i percorsi di coltivazione che il Maestro ha organizzato per i discepoli. Che tipo di persone sono desiderose di provocare queste situazioni? Shen Yun non lo farebbe mai.

Questo comportamento viola completamente i pertinenti insegnamenti del Maestro. Indipendentemente da chi conosce le persone che raccolgono fondi o da chi ha preso l'iniziativa, tutto ciò che viola i principi di coltivazione insegnati dal Maestro è sbagliato. Si invitano tutti a studiare di più la Fa e, a cominciare da sé stessi, a continuare a prendere la Fa come maestro e non lasciarsi ingannare da una scusa dopo l'altra.

Comitato editoriale di Minghui

11 aprile 2021

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese