(Minghui.org) Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nel 1997. Non capivo la natura della coltivazione e la mia intenzione era semplicemente quella di rimanere in forma e in salute. Prima di allora, nutrivo un grave risentimento verso mia suocera.

Mia suocera guardava la mia famiglia con disprezzo e in qualsiasi cosa facessi, trovava sempre qualcosa di sbagliato. Quando è nata mia figlia, si è rifiutata di prendersi cura di me; quindi non ho avuto un’adeguata assistenza post-parto. Questa situazione, di fatto, ha portato alle mie numerose malattie.

Quando ho chiesto a mio marito di cambiare i pannolini a nostra figlia, nata da quattro giorni, mia suocera ha cominciato a imprecare contro di me, si è rifiutata di aiutarmi e ha persino detto a mio marito di ignorarmi.

In preda alla disperazione ho chiamato mia madre, che all’epoca aveva 80 anni, perché venisse a prendersi cura di me. Come se non bastasse, ha iniziato a trovare difetti su mia madre; ma la cosa che mi ha davvero sconvolta, è stata vedere mia madre cedere a mia suocera. Il rancore che nutrivo verso mia suocera non aveva più limiti.

Secondo la tradizione locale, il primo taglio di capelli di una figlia dovrebbe essere fatto dal fratello della madre e dalla nonna paterna. L’ho invitata diverse volte a tagliare i capelli a sua nipote, ma ogni volta ha rifiutato. Mi ha risposto: “Non voglio essere sua nonna”.

Un anno, durante il Capodanno cinese, siamo andati a trovare i miei suoceri. Mia suocera aveva preparato dei ravioli; a tutti i presenti ne ha dato un piatto, tranne me e l’ha sottolineato dicendo: “Non abbiamo ravioli per te. Puoi andare a prenderti un pezzo di frittella se hai fame”. Ho replicato sorridendo tristemente: “Non ho fame!”

Non ho parole per esprimere quanto la odiassi e quanto mi irritasse. Quando ripensavo a tutti i dispetti che mi aveva fatto, mi venivano i brividi di freddo e tremavo tutta. Dicevo tra me: “Mi vendicherò quando sarà più anziana! La lascerò sola, non mi prenderò cura di lei!”

Durante quegli anni ero malata, la mia vita era triste ed ero piena di odio. Solo quando ho incontrato la Falun Dafa la mia vita è cambiata.

Studiando la Fa e migliorando la mia xinxing, tutti i miei malanni sono scomparsi e mi sono sentita migliore come persona.

Il Maestro Li, il fondatore della Falun Dafa, ha detto:

“Nel corso della coltivazione, quando avete realmente dei conflitti con qualcuno o quando qualcuno vi tratta male, potrebbe essere per due diverse situazioni. La prima è che potreste averlo maltrattato in un’esistenza precedente. Voi vi sentite angariati: «Come può trattarmi così?» Ma allora, perché in passato voi l’avete trattato in quel modo? Voi obiettate: «Io non ne so niente di allora. Questa vita non ha nulla a che fare con quella». Ma le cose non stanno così. C’è un’altra situazione. Quando vi scontrate con qualcuno, si ha a che fare con la questione della trasformazione del karma, per cui in ogni conflitto noi dovremmo essere molto tolleranti e non dovremmo comportarci come la gente comune.”
(Quarta lezione; Zhuan Falun)

Dopo aver studiato questa sezione diverse volte, mi sono illuminata sul fatto che, come coltivatore, non dovrei vedere le cose dalla prospettiva di una persona comune. Gradualmente sono stata in grado di lasciare andare l’odio e il risentimento verso mia suocera. Ho iniziato a chiamarla di tanto in tanto e a mandarle i miei saluti.

Un anno, a giugno, mia suocera si è rotta una gamba e io e mio marito ci siamo presi cura di lei. Mio marito ha lasciato il suo lavoro per occuparsi di lei a tempo pieno. Era un compito faticoso per lui e spesso aveva la nausea e soffriva di vertigini. Nessuno dei suoi quattro fratelli voleva condividere la responsabilità di prendersi cura della madre, così mi sono offerta volontaria.

Le facevo la doccia e curavo la sua igiene personale anche dopo che andava di corpo. Dovevo girarla, pesava circa 110 chili, e durante l’estate farle aria ogni mezz’ora. Inoltre, dovevo massaggiarle la schiena e le gambe. Anche se le davo tutta la mia attenzione, mia suocera si arrabbiava ugualmente. Alcune notti, quando si lamentava di quanto fosse accaldata e scomoda, non riuscivo a dormire; ho ricordato gli insegnamenti del Maestro e mi sono comportata da praticante. Mi sono presa cura di lei pazientemente e ho dormito persino sul pavimento, nella stessa stanza, per stare accanto al suo letto.

Mia suocera pensava sempre che il nostro cibo fosse meglio del suo. Per alleviare i suoi sospetti mangiavamo davanti a lei. Una volta la sorella maggiore di mio marito ha portato delle braciole di maiale e con quelle braciole ho preparato uno stufato. Sul viso ha fatto un’espressione severa, sapevo che avrebbe voluto che uscissi di casa e che non mangiassi lo stufato; quindi, mi sono scusata e le ho detto che avrei cucinato qualcosa per me quando sarei tornata.

Mi sono presa cura di lei con tutto il cuore. Mio marito e la sua famiglia sono stati testimoni di quello che ho fatto e hanno capito che la Falun Dafa è buona. Quando in seguito sono stata perseguitata dal PCC, nessuno di loro ha cercato di impedirmi di coltivare.

Mia suocera si è ripresa in pochi mesi. Quando è tornata in ospedale per un controllo, un medico ha detto che era guarita meglio di una persona giovane.

Nell’autunno del 2018, mia suocera aveva 80 anni e ha chiesto ai suoi figli e alla figlia di comprarle un appartamento in un condominio perché nella casa dove abitava non c’era riscaldamento. Mia suocera ha preteso che io e mio marito pagassimo il doppio della quota degli altri componenti della famiglia.

Spiegandoci il motivo ha detto: “Dato che vostra figlia è già sposata e non ha più bisogno del vostro sostegno finanziario, dovreste pagare il doppio. Tuo fratello maggiore non dovrebbe pagare perché sta per comprare una casa per suo figlio. Gli altri tuoi fratelli e tua sorella pagano una quota ciascuno perché devono risparmiare per comprare una casa ai loro figli”.

Sentivo che era ingiusto, ma comunque mi sono ricordata che dovevo aderire agli insegnamenti del Maestro ed essere una persona altruista e migliore, e che dovevo pensare prima agli altri.

Ho pensato: “Visto che i miei cognati e mia cognata hanno difficoltà economiche, lo farò per renderla felice”. Ho detto a mio marito che avremmo acquistato l’appartamento per mia suocera. Sia mio marito che la sua famiglia erano felicissimi.

Mia suocera vive nell’appartamento appena acquistato e ogni volta che chiede di riparare o migliorare qualcosa nella sua casa, paghiamo sempre le fatture. Abbiamo installato uno scaldabagno nuovo di zecca perché pensava che quello vecchio non fosse sicuro, cambiato i termosifoni dopo che si era lamentata di quanto fossero piccoli. Qualunque fossero state le sue richieste, abbiamo sempre fatto del nostro meglio per soddisfarle. Anche se viviamo in un appartamento molto più piccolo, che diventa molto stretto quando anche la famiglia di mia figlia viene a farci visita, sto bene perché ho il Maestro e la Dafa al mio fianco.

Praticare la Dafa mi ha reso sana e ha migliorato il mio carattere. Esprimo la mia gratitudine al Maestro per avermi aiutata a dissolvere questi rancori. Anche se non sono stata diligente, il Maestro non si è mai arreso con me. Il Maestro mi ha sempre creato le opportunità per migliorare la mia coltivazione.

Un giorno, mia suocera mi ha confidato che sul suo conto corrente aveva circa 100.000 yuan (circa 14.000 euro). Ho pensato tra me: “Aveva già dei soldi da parte quando ci ha detto di comprarle un appartamento”. Anche in quel caso non mi sono sentita turbata affatto, sapevo che questa era un’opportunità creata dal Maestro per migliorare la mia xinxing.

Se non fosse stato per il Maestro e la Dafa, non sarei stata in grado di trattare così bene mia suocera. Esprimo la mia gratitudine al Maestro ancora una volta. Coltiverò bene, mi impegnerò ancora di più durante questo processo di rettifica della Fa, farò bene le tre cose e ritornerò alla mia vera casa col Maestro.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale

Versione cinese