(Minghui.org) Dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa nel 1998, molte volte sono stata testimone del potere miracoloso della Dafa. Vorrei condividere un incidente che ho vissuto per mostrare la mia gratitudine al Maestro Li Hongzhi, il fondatore della Falun Dafa. Forse la mia storia può incoraggiare altri praticanti.

Nel gennaio 2021 mi stavo affrettando a scendere le scale con un grosso carico di lenzuola. Il bucato mi ha bloccato la vista, ho mancato l’ultimo gradino e tutto il peso del mio corpo è caduto sul piede destro. Ho sentito un “patapùm” e sono caduta sul pavimento.

La pianta del mio piede destro era girata verso l’alto. Subito ho riportato il piede nella sua posizione corretta, volevo rimettere a posto l’osso rotto. Nel frattempo, ho detto a me stessa: “Sto bene Maestro, aiutami! La Falun Dafa è buona! Verità-Compassione-Tolleranza sono buone!” Ho ripetuto questo più e più volte mentre mi massaggiavo il piede.

Mio marito era così spaventato che era in lacrime. Con un sorriso gli ho detto: “Non è niente, non dimenticare che sono un coltivatore. Ho il Maestro che mi protegge!” Mio marito mi ha aiutata ad alzarmi. Il dolore al piede ferito era così forte che non potevo fare pressione, così mi sono seduta sul letto.

Mio figlio e mia nuora sono venuti nella mia stanza, mi hanno esortata ad andare all’ospedale solo per farmi dare un’occhiata, ma ho risposto: “"Non andrò all’ospedale. Andate avanti e fate quello che dovete fare. Sto bene; ho il Maestro e la Dafa. So cosa sto facendo; non preoccupatevi!”

Mentre guardavano il mio piede gonfio diventare viola, hanno cercato nuovamente di persuadermi ma non ho ceduto e così se ne sono andati brontolando: “Se non vai subito da un dottore, cosa farai se peggiora?”

Sapevo che sarei stata bene. Se avessi ascoltato la mia famiglia, sarei finita in ospedale. Potevano anche operarmi e complicare la mia guarigione. Era anche una prova di quanto credessi veramente nel Maestro.

Mi sono calmata e ho smesso di pensare alle innumerevoli faccende domestiche. Anche se non potevo sedermi nella posizione del loto, ho meditato e il dolore è sparito. Con la mente serena, ho pensato al mio attuale stato di coltivazione. Dopo che io e mio marito ci siamo trasferiti dalla famiglia di nostro figlio, ho dedicato le mie giornate a loro. Avevo infinite faccende domestiche da fare e avevo messo la coltivazione da parte. Il Maestro me lo aveva fatto notare in modo sottile ma io non me ne sono mai accorta e questo incidente è stato un avvertimento per me!

Per i tre giorni successivi, ho passato il tempo a studiare la Fa e a inviare pensieri retti ma non sono migliorata. Durante quei tre giorni, ho pregato il Maestro affinché mi aggiustasse le ossa, distruggesse gli spiriti malvagi che mi facevano del male e trasferisse a loro il mio dolore. Forse era per questo che il mio piede non mi faceva male, anche il Maestro deve aver sopportato molto del mio dolore.

Finché rimanevo seduta il piede non mi faceva male, ma se cercavo di alzarmi diventava insopportabile. Ho dovuto strisciare fino al bagno e ho pensato: “Questo non va bene; come posso convalidare il potere della Dafa in questo modo?” Ho cominciato a inviare pensieri retti con questo pensiero: “Io sono una divinità potente, il mio corpo è enorme”, tutto il mio corpo ha tremato. Improvvisamente mi è venuto in mente: “Io sono una divinità! Sono un protettore della grande Dafa dell’universo! Sono un discepolo del Maestro, io stessa ho potenti capacità”. Non c’è bisogno di implorare il Maestro che ripari il mio osso, posso farlo da sola!

Ho pensato: “Mie ossa rotte dovete tornare al vostro posto, tutto deve tornare alla normalità”. Ho sentito il potere di questo pensiero retto.

In seguito, quando ho studiato la Fa, ho letto:

"Il mio Fashen vi proteggerà, fino a quando non sarete in grado di proteggervi da soli e a quel punto, starete per uscire dalla coltivazione della Fa nel Triplice Mondo e avrete ottenuto il Tao".
(Terza Lezione, Zhuan Falun)

Il Maestro mi ha indicato di nuovo il significato della Fa. Credo di avere il pieno controllo sul mio corpo, compresa qualsiasi malattia. Con forti pensieri retti, sono stata in grado di camminare quattro giorni dopo l’infortunio. Il dolore quando camminavo non era più così forte e le ossa rotte sono tornate al loro posto. Con gli occhi pieni di lacrime, ho ringraziato il Maestro e la Dafa.

I miei familiari erano felici per me: “Ti sei ripresa così in fretta!” Ho detto: “Sono diversa, ho il Maestro che veglia su di me”.

Quello che voglio dire è che i praticanti della Dafa sono potenti; abbiamo la capacità di proteggerci. Con le nostre capacità, possiamo evitare le cose dannose che il male tenta di farci e diminuire qualsiasi danno che può creare alla Dafa.

Questa è la mia comprensione personale al mio attuale livello. Per favore, fatemi gentilmente notare qualsiasi cosa non appropriata. Spero che possiamo tutti tornare ai nostri mondi celesti con il Maestro.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale.

Versione cinese