(Minghui.org) Da quando sono giovane le mie gambe sono piuttosto rigide e sebbene sappia che questa è una nozione umana, ho comunque sofferto molto durante la meditazione.

Dopo aver iniziato a coltivare la Falun Dafa, ho impiegato circa sei mesi per sedermi con le gambe nella posizione del loto completo. Mi facevano male e per i primi dieci anni o più ero leggermente riluttante a fare la meditazione e a volte cedevo alla pigrizia. Negli ultimi anni ho rafforzato il mio studio della Fa e la pratica degli esercizi e ora medito quasi ogni giorno. Ho fatto un passo avanti e non mi è più difficile meditare per un'ora.

In questi anni ho avuto molte esperienze miracolose e sono anche riuscito a meditare per un'ora e mezza. Ma il sentiero della coltivazione può essere sempre liscio come l'olio? Di recente, mentre meditavo, mi facevano di nuovo male le gambe. Una mattina ho superato lo stato di provare nuovamente dolore alle gambe. Ho sentito che anche alcuni praticanti veterani che conosco, molto diligenti nella loro coltivazione, hanno avuto questo problema e quindi vorrei condividere la mia esperienza e sperare che possa servire loro da ispirazione.

Se i praticanti veterani che coltivano da molto tempo sentono spesso dolore alle gambe durante la meditazione al punto da non poter continuare fino alla fine della musica dell'esercizio, dovremmo guardarci meglio dentro per vedere se è il momento di migliorare la nostra xinxing. Forse è perché ultimamente siamo rimasti indietro nello studio della Fa e non riusciamo a calmarci? La mia esperienza è che se studio bene la Fa e non ho molti attaccamenti, sarà molto facile calmarmi e sarò persino in grado di entrare nello stato di tranquillità durante la meditazione. Mentre sono in tranquillità, sentirò che il mio corpo è in un'altra dimensione e non sentirò realmente dolore alle gambe, perché il dolore appartiene al mio corpo umano in questa dimensione.

Recentemente, anche se mi sono sforzato di guardare dentro di me e di studiare la Fa, le gambe mi facevano ancora male e a volte il dolore era davvero insopportabile. Due giorni fa stavo meditando da 40 minuti quando le gambe hanno cominciato a farmi male. Ho cercato di calmarmi e in quel momento ho sentito che mi sembrava di essere entrato nel mio mondo microscopico. Ho avuto un'esperienza simile mentre facevo l’esercizio del Falun in posizione statica in piedi (secondo esercizio), per due ore. Quando mi facevano male le braccia, mi calmavo ed entravo in uno stato di tranquillità (jing) e concentrazione (ding). In questo modo, non mi concentravo sul mio corpo umano e quindi non sentivo molto dolore.

Il dolore in sé non è spaventoso e non è la parte critica del problema. Il punto fondamentale è l'irritabilità che proviene dal dolore e quindi comprendere l'attaccamento all'essere irritati dal dolore e liberarsene è cruciale.

Sappiamo tutti che ci sono elementi nel Triplice Mondo che sono creati per imporre restrizioni agli esseri umani. Per esempio, l'invecchiamento, la malattia e la morte e, allo stesso modo, il dolore. Quando il dolore prende il sopravvento nel corpo umano, i coltivatori possono superarlo. Capisco che il nostro corpo è stato progettato con la capacità incorporata di sentire il dolore. Quando non sentiamo il dolore e siamo in grado di superarlo, non saremo mossi da questi elementi inferiori, ma per raggiungere questo livello i nostri pensieri devono prima superare le nozioni umane. Come possiamo superare il livello umano se abbiamo l'attaccamento alla paura del dolore?

Così, quando il dolore alle gambe mi ha attaccato, ho afferrato l'attaccamento che mi faceva sentire irritato e la paura del dolore e mi sono separato da esso. Ho compreso che il karma stava causando quel dolore e stava soffrendo. Non ho bisogno di sentire quel dolore e mi sono liberato dell'attaccamento umano che mi faceva vacillare a causa del dolore. Anche se le gambe mi fanno ancora male, quel dolore non disturba più la mia mente, riesco a rimanere imperturbabile e sono naturalmente in grado di continuare la mia meditazione senza sentire che è insopportabile.

L'altro ieri stavo ancora tollerando un dolore insopportabile e fino all'ultimo minuto lo stavo ancora tollerando un po' alla volta. Ma ora che ho cambiato i miei pensieri, il cambiamento è davvero molto evidente. Mi dispiace che per tutto questo tempo, le nozioni umane mi hanno ostacolato. Ho sperimentato la natura misteriosa e miracolosa della Dafa.

Quanto sopra è la mia comprensione al mio livello attuale. Fatemi gentilmente notare se c'è margine di miglioramento.

Nota dell’editore: Questo articolo rappresenta soltanto l’attuale comprensione dell’autore destinata alla condivisione tra i praticanti, in modo da permetterci di seguire le parole del Maestro: “confrontatevi nello studio e nella coltivazione.” ("Coltivazione salda",Hong Yin)

Le opinioni espresse in questo articolo rappresentano i punti di vista o le comprensioni dell’autore. Tutti i contenuti pubblicati su questo sito web sono protetti dal copyright di Minghui.org. Minghui produrrà raccolte dei contenuti online regolarmente e in occasioni speciali.

Versione cinese