​I praticanti della Falun Dafa di Pechino celebrano la Giornata mondiale della Falun Dafa e augurano rispettosamente al Maestro Li Hongzhi un buon compleanno (21 cartoline)

In questo rapporto presentiamo una selezione di 21 cartoline inviate dai praticanti della Falun Dafa e provenienti da Pechino, Cina:

Fahui in Cina | La mia buona reputazione mi dà diverse opportunità di parlare agli altri della Dafa

Tutti erano contenti del mio lavoro e mi hanno dato l'opportunità di chiarire loro la verità. Di conseguenza, molti impiegati e le loro famiglie in questo edificio hanno appreso i fatti sulla Dafa e hanno lasciato il Partito, compreso un direttore in pensione dell'ufficio.

Il senato di New York celebra la 19° Giornata mondiale della Falun Dafa

Il Senato dello Stato di New York ha approvato all'unanimità la risoluzione 4488 per commemorare la 19° Giornata Mondiale della Falun Dafa, il 13 maggio 2018. Questo è l'ottavo anno consecutivo che il Senato dello Stato di New York approva una risoluzione riconoscendo quest’occasione speciale.

Congresso dell’Associazione Urologica dell'Asia: oltre 100 medici firmano una petizione per opporsi al prelievo di organi da parte del PCC

Al sedicesimo Congresso dell'Associazione Urologica dell'Asia svoltosi dal 18 al 22 aprile a Tokyo, Giappone, più di cento medici hanno firmato una petizione per chiedere al Partito Comunista Cinese (PCC) di porre fine al prelievo di organi sui praticanti vivi del Falun Gong.

Essere tollerante ha allargato il mio cuore

Cerco sempre di attenermi ai principi elevati e di essere compassionevole. I principi universali sono giusti. Si sistemano le cose migliorando il proprio carattere morale e questo aiuta anche ad armonizzare il proprio ambiente. Ora, nella mia famiglia, i rapporti tra di noi sono migliorati e andiamo d'accordo anche con i nostri vicini, il che rende molto più facile parlare alla gente della Falun Dafa.

Liaoning: Praticante di settantanni muore in prigione, le autorità si rifiutano di rivelare la causa della morte

Il praticante Wang Shixian di settantanni anni, residente nella contea di Youyan, è morto improvvisamente in prigione e la salma è stata rimandata nella sua città natale senza un'autopsia. La causa della morte è ancora sospetta.

Notizie recenti