(Minghui.org) Il signor He Binggang è diventato disabile dopo essere stato arrestato per aver praticato il Falun Gong, una disciplina spirituale perseguitata dal regime comunista cinese dal 1999. La polizia, nonostante le sue condizioni, ha comunque sottoposto il caso alla Procura ed ha richiesto per lui una condanna alla reclusione.

He Binggang

He, un ex ingegnere informatico di quarantasei anni di Shanghai, dal suo ultimo arresto, avvenuto il 9 ottobre scorso, ha avuto un peggioramento delle proprie condizioni di salute: un problema al collo e la parziale paralisi, dovuta alle torture subite durante una precedente reclusione. Il praticante ha perso completamente la capacità di deambulare, di alzarsi dal letto, la notte ha difficoltà ad addormentarsi e soffre di continue vertigini, mal di testa ed incontinenza.

Il 9 ottobre scorso, mentre apriva la porta ad un fattorino, la polizia è entrata in casa. Gli agenti hanno confiscato il computer, il cellulare e l’hanno portato al centro di detenzione del distretto di Changning.

Il 15 febbraio scorso la polizia ha negato all’avvocato la possibilità di fargli visita, con la scusa che il caso avrebbe messo in pericolo la sicurezza nazionale. Solo il 10 marzo scorso, circa un mese dopo che la polizia aveva sottoposto il suo caso alla procura di Changning, l’avvocato ha potuto parlare al telefono con lui al centro di detenzione, senza vederlo di persona.

Lo stesso giorno è stata arrestata un'altra praticante, la signora Zhang Yibo. Nonostante avesse chiuso la porta di casa dall'interno, la polizia è riuscita ad aprirla con la forza e le ha confiscato il suo computer, il tablet ed il cellulare.

I genitori di He e Zhang sono settantenni. La reclusione dei propri figli ha inferto loro un duro colpo, specialmente a quelli di Zhang, che dipendevano da lei per l'assistenza.

Informazioni di contatto dei perpetratori:

Cheng Xuesong (成学松), procuratore del distretto di Changning: +86-18116059588

Li Peng (李鹏), agente di polizia: +86-13061996398, +86-21-62590136

Yu Peili (余沛利), capo del centro di detenzione del distretto di Changning: +86-21-62394606

(Le informazioni di contatto di più autori sono disponibili nell'articolo cinese originale).

Articoli correlati:

Shanghai: A due residenti perseguitati per la loro fede, vengono negate le visite degli avvocati

Mr. He Binggang Sentenced to Prison Despite Being Paralyzed from Torture during Interrogation
Mr. He Binggang Framed by Police and Illegally Indicted in Shanghai
Domestic Security Division Staff Use Deceitful Tricks to Frame and Arrest Manager at Shanghai Yuwen Technology
Owner of Yuwen Technology in Shanghai Illegally Brought to Trial

Le opinioni espresse in questo articolo rappresentano i punti di vista o le comprensioni dell'autore. Tutti i contenuti pubblicati su questo sito web sono protetti dal copyright di Minghui.org. Minghui produrrà raccolte dei contenuti online regolarmente e in occasioni speciali.

Versione cinese