Parigi: La gente firma una petizione per sostenere i praticanti della Falun Dafa che si oppongono alla persecuzione in Cina

Domenica 13 febbraio, i praticanti della Falun Dafa hanno organizzato una giornata informativa vicino a Place du Chatelet nel centro di Parigi. Amine Naithamie, un ingegnere edile, è passato davanti allo stand informativo con sua moglie. Quando gli è stato detto che gli organi dei praticanti detenuti vengono prelevati senza consenso e venduti per profitto, è rimasto scioccato.

Articoli di oggi18 febbraio 2022

Articoli precedenti   |   Vedi archivio

Dal blocco di Xi’an alla brutalità sistematica del PCC

Alcune persone sono indifferenti alla persecuzione. Pensano che la repressione non abbia nulla a che fare con loro poiché non praticano il Falun Gong. Ma quando i valori fondamentali sono minati e la moralità è compromessa, tutti diventano vittime del caos che ne deriva.

Musica bagatella: Arrivo della Primavera

Con la neve e il freddo invernale finalmente scomparsi abbracciamo la calda brezza, il cielo limpido, i bellissimi fiori, la fragranza rinfrescante e il canto degli uccelli. È una stagione di speranza, ispirazione, gratitudine e molto altro...

Due brevi frasi hanno fatto la differenza

Ha chiesto: “Funziona?”. Ho risposto: “Sai che ero malata, ma dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa sono stata bene. Cosa hai da perdere? Hai già provato invano sia la medicina cinese che quella occidentale. Perché non ci provi? Molte persone hanno tratto grandi benefici dal recitare queste parole”.

Notizie recenti

© Copyright Minghui.org 1999-2022