Westmoreland Virginia: Approvata una risoluzione che condanna il prelievo forzato di organi in Cina

Considerando che ampi e credibili rapporti hanno rivelato l'uccisione di massa di prigionieri di coscienza nella Repubblica Popolare Cinese, principalmente praticanti della pratica spirituale cinese del Falun Gong ma anche di altri gruppi religiosi e minoranze etniche, al fine di ottenere organi per i trapianti..

Austria: I praticanti della Falun Dafa commemorano l’appello pacifico del 25 aprile 1999

I praticanti austriaci hanno protestato pacificamente davanti all'ambasciata cinese per oltre vent'anni. Molti residenti hanno già capito la verità sulla Falun Dafa. Coloro che hanno incontrato i praticanti per la prima volta hanno dichiarato di essere molto preoccupati per il prelievo forzato di organi da praticanti ancora in vita.

Finlandia: I praticanti commemorano il 22° anniversario dell’Appello a Pechino del 25 aprile

Era la prima volta che Sanni incontrava i praticanti ed ha affermato: “Non ho mai sentito parlare della Falun Dafa. È davvero difficile per me capire perché il PCC vuole mettere a tacere la sua gente. So che vogliono avere il potere ed il controllo, per vigilare su tutta la società in modo capillare… anche se lo ritengo incomprensibile”.

Trovare la speranza nel corso di nove giorni alla libreria Tianti di Hong Kong

Il Movimento Anti-Estradizione del 2019 ha aiutato soprattutto a cambiare l'atteggiamento dei cittadini nei suoi confronti, passando dai pregiudizi dovuti alle menzogne del PCC all'ammirazione nei confronti dei suoi praticanti dal profondo del loro cuore. I principi di Verità, Compassione e Tolleranza hanno fatto sì che più persone potessero intravedere la speranza nell'oscurità

Kumamoto, Giappone: I praticanti della Falun Dafa commemorano l'appello del 25 aprile 1999

"La Falun Dafa è la migliore pratica in tutto il mondo. Deve essere fatta giustizia. Oggi è la prima volta che presento il mio articolo con una dichiarazione, quindi sono un po' nervoso. Tuttavia, ho raccolto il mio più grande coraggio, per far capire a più persone la verità sulla persecuzione del Falun Gong.  

Il vice sindaco di Changzhou sotto inchiesta governativa per essere fortemente coinvolto nella persecuzione del Falun Gong

A causa della somministrazione forzata di farmaci e del pestaggio continuo la signora Dai era completamente paralizzata e incontinente, aveva tutti i muscoli atrofizzati e di tanto in tanto vomitava; inoltre non poteva allungare le dita e non era in grado di prendersi cura di se stessa. Il 28 marzo 2011, dopo aver sofferto per otto anni, è morta all'età di 48 anni.

Il Maestro mi guida verso casa

Avevo abbandonato la mia coltivazione a causa del mio attaccamento al divertimento. Ma una volta scoperta l’interferenza, l’ho eliminata con forti pensieri retti.

Notizie recenti

© Copyright Minghui.org 1999-2021