Bali, Indonesia: I frequentatori della spiaggia sostengono la petizione dei praticanti del Falun Gong per porre fine alla persecuzione in Cina

Dopo aver fatto gli esercizi, i praticanti hanno sensibilizzato i frequentatori della spiaggia sui benefici per la salute fisica e mentale della pratica e sulla persecuzione tuttora in corso in Cina. Molti turisti hanno firmato la petizione per sostenerli e chiedere al regime comunista cinese di porre fine alla persecuzione.

South Amboy, New Jersey: La bellezza della Dafa in mostra nella parata del giorno di San Patrizio

Li, coordinatrice della banda della Falun Dafa a New York, ha detto: "Questa è la seconda volta che partecipiamo alla parata nel giorno di San Patrizio. Poiché pratichiamo la Dafa, abbiamo menti e corpi sani. Vogliamo portare qui le meraviglie della pratica perché tutti ne possano trarre beneficio".

Galway, Irlanda: Gruppo Falun Dafa si esibisce nella parata del giorno di San Patrizio

I praticanti della Falun Dafa, che sono stati invitati a partecipare, hanno deliziato la folla con la dimostrazione degli esercizi e le esibizioni dei tamburi Tanggu. Alcune persone hanno provato ad imparare gli esercizi ed il sindaco Colette Connolly ha scattato una foto di gruppo assieme ai praticanti dopo la parata, esprimendo loro il proprio sostegno.

Hebei: Sette praticanti presi di mira durante una perquisizione della polizia , detenuti per quasi due mesi

Se i praticanti nelle case a più piani si rifiutavano di aprire la porta, la polizia faceva irruzione. Se questi abitavano in una casa ad un solo piano, gli agenti non si prendevano nemmeno la briga di bussare, semplicemente scavalcavano la recinzione e facevano irruzione.

Hebei: Ex caporedattore incarcerato, ora quasi cieco e con problemi cardiaci

Dopo un anno di prigione, un ex caporedattore di una stazione radiofonica e praticante del Falun Gong, è diventato quasi totalmente cieco da entrambi gli occhi e soffre di un grave problema cardiaco.

Shandong: Praticante condannato a sette anni, anche il padre imprigionato per la sua fede

Il 26 maggio Gao non è tornato a casa. Il giorno successivo la famiglia è stata informata che il suo arresto era stato approvato dalla procura del distretto di Changle il pomeriggio precedente e che l’uomo era già stato recluso nel centro di detenzione locale.

Notizie recenti

© Copyright Minghui.org 1999-2022